Posted By admin
Leonardo, Picasso e Chagall: i grandi protagonisti delle mostre del 2019 a Milano, Roma e Napoli

Leonardo, Picasso e Chagall: i grandi protagonisti delle mostre del 2019 a Milano, Roma e Napoli

Il 2019 sarà ricco di appuntamenti importanti nel mondo dell’arte e della cultura: il posto d’onore, in molte città d’Italia, sarà riservato a Leonardo da Vinci, ma non mancheranno le occasioni per incontrare altri grandi nomi dell’arte moderna e contemporanea. Da Milano a Napoli, sono tantissimi gli appuntamenti già annunciati per quest’anno appena iniziato: si va da De Chirico a Ingres, passando per Picasso e Chagall.

Leonardo: i 500 anni a Milano, Firenze e Torino

Milano sarà una delle città più ricche di iniziative dedicate al cinquecentesimo anniversario dalla morte di Leonardo da Vinci, che partiranno ufficialmente il 2 maggio con la riapertura straordinaria della Sala delle Asse del Castello Sforzesco: qui sarà possibile ammirare, dopo anni di lavori e un lungo intervento di restauro, le straordinarie tempere a tema naturalistico dipinte proprio da Leonardo intorno al 1498.

E sarà proprio a partire da questa straordinaria testimonianza del passaggio di da Vinci a Milano che, il 16 maggio, inaugurerà anche “Leonardo e la Sala delle Asse tra Natura, Arte e Scienza” presso la Cappella Ducale: i disegni originali di Leonardo verranno messi a confronto, in questo caso, con le opere di altri artisti del Rinascimento. Anche la Biblioteca Ambrosiana proseguirà il percorso attraverso i disegni del Codice Atlantico con un’altra importante esposizione dal titolo “Leonardo in Francia”, dal 18 giugno, mentre non poteva mancare l’appuntamento al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, che proprio a Leonardo è intitolato: qui, fino ad ottobre, sarà esposta una ricca selezione di macchine realizzate seguendo i disegni del maestro, insieme ad una speciale sezione dedicata agli affreschi della Pinacoteca di Brera.

Anche Firenze risponde all’importante appello leonardesco con una serie di iniziative, fra le quali spiccano la mostra “Leonardo e Firenze” a Palazzo Vecchio, inaugurata il prossimo 25 marzo, e una interessante esposizione dedicata a “Leonardo da Vinci e la botanica”, visitabile invece a partire dal 13 settembre nel complesso di Santa Maria Novella. Protagonista indiscussa della mostra di Torino, invece, sarà la “Maddalena discinta”: la misteriosa tela del 1515 inaugurerà il percorso “Tesori nascosti” in programma dal 9 febbraio al 12 maggio a Palazzo Cavour.

Milano oltre Leonardo: Ingres e De Chirico

Jean-Auguste-Dominique Ingres, in foto: Jean–Auguste–Dominique Ingres, “La grande odalisca” (1814), Museo del Louvre, Parigi.

Ma Milano non si “limiterà” soltanto a Leonardo: per il 2019 sono già stati annunciati tanti altri importanti appuntamenti con l’arte, e sarà Palazzo Reale in questo caso il grande protagonista del calendario artistico milanese. Si parte il 21 febbraio con la monografica su Antonello da Messina, per poi proseguire, il 9 marzo, con “Jean-Auguste-Dominique Ingres. La vita artistica al tempo dei Bonaparte”. La seconda parte dell’anno sarà invece dedicata a Giorgio De Chirico, che dovrebbe iniziare il 25 settembre, e ai Preraffaelliti, con un’esposizione in programma da giugno a ottobre 2019.

Roma, aspettando Picasso

Il calendario romano, invece, partirà con una mostra organizzata da studenti e studentesse dei licei della città in collaborazione con Studio Azzurro: “Testimoni dei testimoni. Ricordare e raccontare Auschwitz” inaugurerà il 27 gennaio, nella Giornata della Memoria, presso il Palazzo delle Esposizioni. Ancora nessun dettaglio invece per “Picasso 1953-1973”, la mostra che ripercorrerà vent’anni della carriera di un altro grande maestro dell’arte di tutti i tempi presso la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea.

A Napoli, fra Capodimonte e Chagall

Marc Chagall sarà in mostra a Napoli dal 15 febbraio.in foto: Marc Chagall sarà in mostra a Napoli dal 15 febbraio.

A Napoli, dopo il grande successo di Escher al PAN, sarà la volta di Marc Chagall: “Sogno d’Amore” è il titolo della mostra che si terrà presso la Basilica di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta dal 15 febbraio al 30 giugno 2019. Un viaggio in 150 opere attraverso la fiaba, il sogno, i ricordi e i paesaggi che popolano la straordinaria arte visionaria del maestro russo. Sarà invece aperta fino al 15 maggio la mostra che riapre, per la prima volta dopo anni, i depositi del Museo di Capodimonte con oltre mille pezzi fra porcellane, sculture, arazzi e oggetti d’arredo provenienti dagli immensi depositi del museo.

Fonte: Leonardo, Picasso e Chagall: i grandi protagonisti delle mostre del 2019 a Milano, Roma e Napoli